effettua il login registrati
« torna agli articoli

BlackBerry, le azioni volano grazie al raddoppio di profitto

BlackBerry, le azioni volano grazie al raddoppio di profitto
 
Sul rilascio della trimestrale che ha evidenziato il raddoppio del profitto, BlackBerry ha attirato su di sé le attenzioni della borsa di New York arrivando a guadagnare oltre il 10% alla chiusura di venerdì. Nel secondo trimestre dell'anno fiscale 2019, il fatturato di BlackBerry è stato di 210 milioni di dollari. Se vogliamo è in calo del 12% su base annua in parte a causa di un calo nel reddito del software aziendale, ma ha registrato un utile di 43 milioni di dollari in quanto i costi della ricerca e del marketing sono diminuiti e ha beneficiato di una rettifica del valore equo di 70 milioni di dollari sulle obbligazioni. Ciò si è tradotto in un profitto di 8 centesimi di dollaro.
Come sappiamo BlackBerry sta da tempo cercando di rivedere il proprio business trasformandosi in un'azienda software per la trasmissione sicura di dati. Dato che i dispositivi connessi al Web diventano sempre più comuni, la sicurezza informatica è diventata una delle principali preoccupazioni per le organizzazioni di tutti i settori. BlackBerry ha investito sia in prodotti altamente specifici, come il software QNX per auto connesse, sia in iniziative di sicurezza generali, come la sua nuova Piattaforma di comunicazione Spark pensata per funzionare su molti tipi di dispositivi.
BlackBerry ha intrapreso una strada difficile e il mercato ha salutato i rendiconti finanziari di BlackBerry con scetticismo. Anche durante la presentazione della trimestrale precedente, nonostante i segnali incoraggianti verso un inversione di tendenza, le azioni BlackBerry avevano chiuso in forte calo.
 
John Chen, Presidente ed Amministratore delegato di BlackBerry, ha affermato come:
 
"Se dovessimo tenere conto del secondo trimestre dello scorso anno allo stesso modo di questo trimestre fiscale, i ricavi del nostro software aziendale avrebbero registrato una crescita a una cifra bassa. Mentre ci sono altri fattori che contribuiscono a questo confronto anno su anno, è chiaro che abbiamo fatto progressi nel business del software enterprise come evidenziato dalla crescita del fatturato sequenziale dell'11%, crescita delle fatturazioni a due cifre e ricavi differiti in crescita."
Anche diversi analisti sono concordi su questo ed hanno evidenziato come il software per auto connesse QNX, le licenze e la proprietà intellettuale sono fonti potenziali di ulteriore crescita affermando come: 
 
"Riteniamo che una forte esecuzione nella monetizzazione del loro portafoglio di brevetti porterà a un tasso di esecuzione più elevato per le licenze e altre entrate."
 
La società ha inoltre riaffermato le sue prospettive per l'anno fiscale 2019, proiettando una crescita del fatturato dell'8% e del 10% per la sua divisione di software e servizi.
 
Da notare inoltre che tra giugno e luglio del 2017, BlackBerry ha dato corso ad un buyback per circa 31 milioni di sue azioni quando BBRY quotava poco sotto i 10 dollari contro gli attuali 11,20 circa. Di fatto impegnando parte della propria liquidità che, dopo un anno circa, sembra essere stata una scelta lungimirante.
rss Condividi
comments powered by Disqus
© 2006-2018 BlackBerryItalia
All Rights Reserved
Tutti i diritti riservati

Versione mobile del sito blackberryitalia.it